Le iniziative delle Gallerie Estensi in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

“Maria Pedena. La triste storia di una bella bambina” mostra allestita presso le Gallerie Estensi fino al 17 marzo 2024

La storia: nel 1827 un fatto di sangue scuote la città: una giovinetta, Maria Regina Pedena, dopo aver opposto resistenza ad un tentativo di stupro, viene barbaramente uccisa; l’assassino, Eleuterio Malagoli, rivolgerà poi l’arma contro se stesso e si ucciderà. La vicenda avrà una risonanza “nazionale”: raccolte poetiche saranno dedicate alla fanciulla e alla sua fermezza, mentre la diffusione di una serie di stampe descriveranno la violenza e la brutalità dell’omicida.
Ricostruire, attraverso i documenti custoditi alla Biblioteca Estense, il contesto sociale e storico-culturale in cui si è consumata tale tragedia, permette di operare una riflessione sui significati di concetti quali forza, debolezza, resilienza, rispetto, violenza e sul potere della diffusione mediatica.

Per maggiori info:
Maria Pedena. La triste storia di una bella bambina. – Gallerie Estensi (beniculturali.it)

Incontro formativo dedicato ai docenti di ogni ordine e grado sul caso Pedena avvenuto a Modena nel 1827, che si terrà il 13 dicembre
I docenti potranno iscriversi su Mymemo:  https://mymemo.comune.modena.it/corso/un-femminicidio-modena-1827-il-caso-di-maria-regina-pedena

Leggi altri articoli

Scopri le iniziative delle Gallerie Estensi in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Skip to content