Gender Equality Plan

Il Gender Equality Plan (GEP) è un documento di natura programmatica che, in linea con la definizione della Commissione Europea, si pone come un insieme di azioni integrate in un’unica visione strategica, per:

  • identificare distorsioni e diseguaglianze di genere
  • implementare strategie innovative per correggere distorsioni e diseguaglianze
  • definire obiettivi e monitorarne il raggiungimento attraverso adeguati indicatori.

Il Gender Equality Plan (GEP) è quindi la formalizzazione di una procedura di lavoro, adottata dai vertici e integrata nell’organizzazione delle attività.
Per la Commissione Europea il GEP corrisponde infatti a “una serie di impegni e azioni volte a promuovere la parità di genere in un’organizzazione, attraverso un cambiamento istituzionale e culturale”. In tale ottica, il Gender Equality Plan del Comune di Modena riguarda la pianificazione per il triennio 2022-2024 ed ha l’obiettivo di mettere in campo azioni e progetti che favoriscano la riduzione delle asimmetrie di genere e permettano al contempo la valorizzazione di tutte le diversità legate ad esempio alle variabili dell’età, della cultura, dell’abilità fisica, dell’orientamento sessuale, ecc.

Gender Equality Plan – italiano
Gender Equality Plan – inglese
Delibera di approvazione del documento

Leggi altri articoli

Skip to content